Baia Sant’Anna

Un luogo dove ritrovare se stessi

Baia Sant’Anna ha un fondo di sassi e scogli che la rende apprezzata dai pescatori ma anche da chi pratica le immersioni per godere della bellezza dei fondali. Si trova di fronte l’isolotto dei Pedrami, abitato da diverse specie di uccelli. Per questi suoi caratteri è meno adatta alla balneazione dei più piccoli, ma può essere rilassante per chi desidera sole e relax o da chi ha dimestichezza con il windsurf. Da non confondere con la vicina pineta di Sant’Anna, ultimo lembo della Baia di Budoni. Imperdibile il molo abbandonato che contribuisce a creare l’atmosfera unica di questo luogo.

Servizi

Parcheggio libero.
Non sono presenti punti ristoro.

Come arrivare

Baia Sant’Anna è raggiungibile percorrendo la Strada Statale panoramica 125 oltre Tanaunella. Superato il borgo, dopo poco più di un chilometro sulla sinistra si trova il bivio per Baia Sant’Anna. Proseguire sulla strada in buona parte asfaltata fino alla pineta.